Marketing su Twitch: perché è importante?

Stai pensando di fare marketing su Twitch? Se è così, hai l’idea giusta. Oltre alle principali piattaforme di social media, Twitch rappresenta una comunità in forte espansione con milioni di utenti attivi ogni giorno. Sebbene Twitch sia principalmente associato ai giochi, sta rapidamente diventando il punto di riferimento per i contenuti in live streaming in generale.

E lentamente ma inesorabilmente, i marchi stanno trovando nuovi modi per entrare a far parte di Twitch e coinvolgere la sua particolare base di utenti.

Detto questo, devi davvero comprendere il pubblico e le migliori pratiche di Twitch prima di immergerti in questo nuovo canale di comunicazione.

Se sei totalmente nuovo sulla piattaforma o non “capisci” come fare marketing su Twitch, ecco alcune dritte!

Fare marketing su Twitch, alcuni spunti

Se vuoi fare marketing su Twitch, ecco alcuni utili spunti di riflessione: secondo uno studio recente, il video live è stato citato come una priorità per un enorme 56% dei marchi. Accoppialo con il 40% dei consumatori che desidera vedere più video in diretta dalle aziende.

Il recente successo di Twitch parla da solo, con il sito sulla buona strada per superare i 40 milioni di spettatori attivi mensilmente. Con questo tipo di copertura, la piattaforma è di tendenza quando si tratta di sfruttare il potere del video live.

In termini di marketing su Twitch, i dati demografici del sito si inclinano verso i più giovani. Uno sbalorditivo 73% degli utenti della piattaforma ha 34 anni o meno, con il 41% tra 16 e 24.

Per i marchi che si rivolgono a un pubblico millenario o Generazione Z che ha anche il più lieve interesse per i giochi, la piattaforma è una potenziale miniera d’oro. Secondo gli stessi rappresentanti di Twitch, la maggior parte degli spettatori interagisce quotidianamente con gli streamer. Una percentuale simile li sostiene monetariamente tramite donazioni o acquisti di prodotti.

Gli influencer su Twitch

Mentre Instagram potrebbe essere conosciuto come il fulcro dell’influencer marketing, Twitch ospita decine di migliaia di influencer in live streaming con un pubblico entusiasta. Per i marchi tradizionali che non hanno una presenza Twitch, gli stream sponsorizzati rappresentano un modo intelligente per presentare i prodotti a nuovi spettatori.

Come bonus aggiuntivo, i creatori di contenuti sono generalmente esperti di social e troveranno quindi i modi che meglio si adattano alla loro presenza su Twitch e al loro marchio personale per rendere uno streaming sponsorizzato divertente e non di certo, forzato.

Le prospettive promozionali di Twitch

Se non altro, comprendere il marketing su Twitch può aiutare a dare ai marchi un impulso migliore su ciò che il pubblico più giovane sta facendo in questi giorni. La buona notizia per le aziende è che il marketing di Twitch è ancora agli inizi. Certo, alcuni inserzionisti e aziende hanno già dei canali e una presenza sulla piattaforma. Detto questo, non è troppo tardi per iniziare e iniziare a sperimentare come funziona il live streaming per il tuo brand. La piattaforma ospita un pubblico che non ha paura di interagire con prodotti e marchi. Se il tuo pubblico è su Twitch, vale sicuramente la pena esplorarlo.

Per ulteriori idee su come farlo esattamente il consiglio è sempre di partire da una base di pubblico seguendo i consigli dei nostri esperti.

Open chat