Come usare Spotify: 7 consigli

Usare Spotify è utile sia per promuovere la propria musica che anche per fare marketing. Questa app, è ideale per chi ama ascoltare musica ed essere informato sulle novità. Potrete realizzare il vostro sogno di diventare delle star nel mondo della musica. Vediamo 7 consigli preziosi su questo social streaming.

1. Usare Spotify: potrete eliminare i vostri MP3

Chi utilizza Spotify si renderà ben presto conto che avrà la possibilità di cancellare gli MP3 dai propri dispositivi. Usare Spotify infatti permette di mantenere tutte la propria musica sul Cloud senza la necessità di dover aumentare la memoria del proprio computer nuovo o del proprio lettore iPod. Questo è sicuramente un vantaggio da non sottovalutare!

2. Le riproduzioni sono la cosa più importante

Proprio come la radio, chi sceglie di usare Spotify sa che far ascoltare la propria musica sarà l’unica cosa importante! La maggior parte delle case discografiche si sta concentrando sulla necessità di fare pubblicità su questo social in modo tale da riuscire a garantire un ottimo sistema di promozione. In pratica, l’obiettivo è quello di cercare di farsi il proprio spazio su questo social. Si può partire ad esempio, comprando un pacchetto di ascoltatori delle vostre playlist.

3. I media promuoveranno le visualizzazioni

I principali motori di ricerca elencano già le prime dieci tracce di Spotify ogni settimana. In futuro, un media ne parlerà ancora ma non di quanti album o singoli digitali sono stati venduti, ma di quanti ascolti ha ottenuto. Usare Spotify vi permette di sfruttare un contatore importante per la vostra visibilità!

4. Usare Spotify e ottenere pagamenti alti

È tutta una questione di cosi: usare Spotify vi darà la possibilità di ottenere degli ottimi pagamenti se le vostre produzioni saranno apprezzate. La cosa importante è non arrendersi e soprattutto iniziare ad utilizzare questo particolare tipo di supporto in modo da promuovere la vostra musica e cercare di sfondare in quella che è la vostra grande passione.

5. Priorità al mobile

Spotify si sviluppa prima per i dispositivi mobili. Grazie allo smartphone potrete essere ovunque insieme al vostro pubblico. Questo è un vantaggio che vi permetterà di essere conosciuti ed apprezzati più facilmente!

6. Le novità nell’app Spotify

Usare Spotify vi terrà sempre aggiornati su quelle che sono le novità nel settore della musica. In una sola piattaforma avrete la possibilità di essere informati su tutto quello che vi serve! Con l’aiuto di questa piattaforma avrete la possibilità di poter fare dei passi in avanti davvero preziosi sotto questo aspetto: starete sempre sul pezzo!

7. Usare Spotify e condividere le playlist

Viviamo in un’economia della condivisione: usare Spotify significa adeguarsi a questo trend. La condivisione delle playlist è molto importante perché permette di creare un pubblico vasto. Man mano, questo crescerà e potrete partire già da direttamente dall’acquisto di visualizzazioni per poi procedere con i contenuti periodicamente. Riuscire ad ottenere un pubblico e fare delle collaborazioni con altre playlist, vi farà crescere giorno dopo giorno. La parola chiave di questo social è proprio la condivisione quindi non sottovalutatela!

Open chat