Fare marketing su Twitch: ecco i segreti

Twitch è la più grande piattaforma di streaming di videogiochi online al mondo, con oltre 15 milioni di utenti attivi ogni giorno. Gli stream di Twitch devono solo trovare il loro pubblico per iniziare a fare soldi sulla piattaforma. Con così tante opportunità di raggiungere un pubblico enorme, probabilmente vi starete chiedendo come fare marketing su Twitch per commercializzare la vostra attività.

Twitch è una piattaforma di live streaming che appartiene alla grandissima famiglia di Amazon. La maggior parte dei contenuti sulla piattaforma è lo streaming live di videogiochi e le competizioni di eSport. Tuttavia, c’è un numero crescente di streamer che si concentrano su contenuti musicali, fai-da-te, creativi e sullo stile di vita.

Gli utenti di Twitch

Gli streamer di videogiochi, tuttavia, sono sicuramente gli streamer Twitch più popolari e rappresentano la maggior parte delle visualizzazioni e del tempo che gli utenti trascorrono sulla piattaforma.

Gli utenti di Twitch adorano davvero la piattaforma. Twitch ha più di 15 milioni di utenti attivi ogni giorno che trascorrono una media di 44 miliardi di minuti al mese a guardare i flussi sulla piattaforma. Twitch batte tutte le altre piattaforme di live streaming, rappresentando il 72,2% di tutte le ore guardate in diretta su Internet.

Cerchi altri motivi per saltare sul carro di Twitch? Dai un’occhiata a queste statistiche di Twitch per gli influencer.

Cos’è l’Influencer Marketing e come usarli per fare marketing su Twitch

Il marketing degli influencer di Twitch è proprio come altri tipi di marketing degli influencer, con l’eccezione che le promozioni vengono trasmesse in live streaming invece di utilizzare immagini o video registrati. Vi aiuta a fare marketing su Twitch.

Per assumere un influencer di Twitch, i marchi contatteranno i singoli streamer per negoziare i dettagli della promozione e firmare i contratti. Questo viene in genere fatto tramite e-mail.

Una volta raggiunto un accordo, lo streamer di Twitch inizierà a promuovere il marchio presso il proprio pubblico e gli abbonati in base al contratto che hanno accettato.

Come potete immaginare con una piattaforma di live streaming, ci sono tonnellate di diversi tipi di promozioni che potete utilizzare su Twitch. Le promozioni più comuni che vedrete tra i marchi e gli influencer di Twitch sono ringraziamenti, omaggi e unboxing di prodotti.

È importante ricordare che potete fare qualsiasi promozione funzioni bene con il vostro pubblico, quindi sarete davvero limitati solo dalla vostra immaginazione.

I metodi pubblicitari tradizionali semplicemente non sono in risonanza con il pubblico più giovane, ma gli spettatori di Twitch sono più che disposti a prestare attenzione a ciò che i loro stream Twitch preferiti stanno pubblicizzando.

Come fare marketing su Twitch

Nel 2017, oltre l’80% degli utenti di Twitch si è identificato come uomo con il 55% di età compresa tra 18 e 34 anni.

I numeri del secondo trimestre del 2020, tuttavia, mostrano che quei numeri sono cambiati un po’ con solo il 65% degli utenti di Twitch che si identificano come maschi e il 35% si identificano come femmine. Inoltre, il 73% degli utenti di Twitch ha un’età compresa tra 16 e 34 anni.

Come potete vedere, sempre più donne si uniscono alla piattaforma, ma l’età degli utenti rimane relativamente giovane.

All’interno di questi utenti c’è un grande potenziale pubblicitario, soprattutto perché i giocatori sono un gruppo piuttosto diversificato e segmentato. Con il numero di utenti sulla piattaforma, è probabile che il vostro pubblico di destinazione sia rappresentato.

Ora è un ottimo momento per iniziare a fare marketing su Twitch, prima che ogni altro marketer salti a saturare la piattaforma.

Open chat