Come sfruttare LinkedIn come strumento di marketing

Il modo in cui un’azienda capitalizza le tendenze di marketing può aiutarla o distruggerla. Sfruttare LinkedIn può essere un’ottima idea. La trasformazione digitale continuerà – a un ritmo accelerato durante il 2021 poiché tutti ci rendiamo conto che “il normale business” potrebbe essere cambiato per sempre.

I consumatori stanno diventando insensibili alla pubblicità digitale e quindi sta diventando più importante che mai distinguersi, essere pertinenti ed essere altamente mirati e coinvolgere i clienti in modi nuovi e unici. In un mondo in cui gli strumenti di automazione vengono aggiunti a una velocità senza precedenti, essere in grado di utilizzare questi strumenti per dire ai clienti esattamente come e perché sei diverso in modo autentico e credibile è fondamentale.

Sfruttare LinkedIn ed i suoi numeri

I tuoi messaggi di marketing devono trascendere le semplici transazioni e l’adozione di una strategia intelligente relativa allo sfruttamento di LinkedIn potrebbe essere uno dei modi per farlo. Studi recenti dimostrano che LinkedIn sta diventando la piattaforma digitale più affidabile, in termini di percezioni importanti come legittimità, coinvolgimento della comunità, pertinenza degli annunci e persino sicurezza.

Cominciamo con alcune statistiche: LinkedIn ha più di 766 milioni di utenti in tutto il mondo, 310 milioni dei quali sono attivi. Ogni secondo vengono presentate 55 domande di lavoro. Il 50% degli utenti di Internet con una laurea è su LinkedIn. Il 24% dei millennial sono utenti attivi. Su LinkedIn ci sono 17 milioni di opinion leader e 10 milioni di dirigenti di livello C, 6 utenti su 10 cercano attivamente approfondimenti di settore su LinkedIn. Ogni anno vengono visualizzati 280 miliardi di aggiornamenti dei feed.

Con i dati indiscutibili in termini di livelli crescenti di attività su questa piattaforma di social media, potrebbe essere il momento per la tua azienda di investire un po ‘di tempo e risorse su come sfruttare LinkedIn, se non lo hai già fatto.

Sfruttare LinkedIn e fare marketing mirato

LinkedIn fino a qualche anno fa era una rete abitata principalmente da persone in cerca di lavoro e venditori, ma ora un numero crescente di creatori di contenuti sta riconoscendo il suo potenziale. Come ha recentemente osservato un esperto di social media, “LinkedIn ora è dove Facebook era 5 anni fa”.

Ad esempio, meno dell’1% degli utenti pubblica regolarmente su LinkedIn. Pertanto, chiunque sia abbastanza intelligente da creare e pubblicare contenuti interessanti riceve una “condivisione ingiusta” di attenzione gratuita ed esposizione a connessioni di secondo e terzo livello (ad esempio, “amici di amici”).

LinkedIn è in realtà il luogo in cui stanno iniziando a svolgersi molti affari poiché questa piattaforma è principalmente popolata da una base di utenti più senior, aziendali e influenti. Molti hanno perciò iniziato a sfruttare LinkedIn con messaggi mirati per il business.

Alcuni modi per iniziare a sfruttare LinkedIn

Un buon metodo per aumentare la consapevolezza del marchio è raggiungere il tuo pubblico su LinkedIn con post di blog, webinar e tendenze e analisi del settore.

Se vuoi guidare i lead e, si spera, trasformare i potenziali clienti in clienti reali, valuta la possibilità di condividere demo dei prodotti, tutorial e storie di successo dei clienti.

Invita potenziali clienti mirati a partecipare a eventi virtuali online. Assicurati che il tuo profilo sia aggiornato e che la tua immagine sia di alta qualità e professionale. Presta attenzione al tempismo. La ricerca mostra che il tasso di apertura più alto è il martedì e che i fine settimana producono il maggior numero di clic.

Crea i tuoi contenuti pensando al tuo pubblico con la massima priorità. In altre parole, studia il tuo pubblico di nicchia per scoprire cosa lo interessa e coinvolge di più: così potrai sfruttare LinkedIn!

Open chat