Sfida di Twitch: connettersi con gli spettatori

La sfida di Twitch è andare oltre i giochi. Twitch di proprietà di Amazon è cresciuto costantemente dal suo lancio nel 2011, ma la pandemia di coronavirus ha portato a un aumento significativo delle visualizzazioni poiché i consumatori domestici cercano una nuova programmazione per divertirsi. Con il numero medio di spettatori simultanei più che raddoppiati da 1,36 milioni nel gennaio 2020 a 2,9 milioni l’anno dopo, anche il potenziale del sito di live streaming come piattaforma di marketing è in aumento.

Per supportare le sue crescenti aspirazioni, Twitch sta diversificando la sua gamma di programmi con l’obiettivo di attirare un vasto pubblico oltre i giocatori, attraverso contenuti come concerti dal vivo, lezioni di fitness, lezioni di cucina e altro ancora.

La sfida di Twitch: nuovi contenuti

Il contenuto non di gioco sarà una parte importante del piano di crescita futuro di Twitch. Non sostituirà o addirittura competerà con il volume dei contenuti di gioco, ma attirerà un pubblico prezioso che aiuterà a diversificare l’offerta di prodotti del portale. La sfida di Twitch è proprio questa. Già oggi, i canali non di gioco della piattaforma hanno attirato l’attenzione dei marchi che cercano di raggiungere questi preziosi clienti.

La crescita di Twitch continuerà a trasformarsi attorno a tutto ciò che funziona bene se consumato dal vivo.

Il pubblico di Twitch

Mentre parte del punto di forza di Twitch è il suo fascino tra il pubblico più giovane – con circa la metà degli utenti nella fascia di età dai 18 ai 34 anni e un altro quinto sono adolescenti – i professionisti del marketing devono essere consapevoli di ciò che rende Twitch attraente e di come gli utenti principali rispondono ai messaggi sponsorizzati. Il pubblico su questa piattaforma può diffidare dei marchi, in particolare dei grandi marchi.

Per coinvolgere il pubblico di Twitch, i marchi devono considerare la sensibilità di quella base di utenti più giovani e la possibilità che mostrino aperta ostilità verso annunci o promozioni troppo invadenti. Come tutti i consumatori più giovani, gli utenti di Twitch generalmente rispondono negativamente ai marchi che percepiscono come insinceri.

La sfida di Twitch con gli annunci

Twitch offre un file varietà di formati di annunci e opportunità di sponsorizzazione per i marchi, che vanno da spot video non ignorabili alle integrazioni con le sue competizioni di giochi Twitch Rivals. Questa varietà offre ai marchi flessibilità nello sviluppo di campagne. Quando si pensa a breve termine, il modo più semplice per entrare nella piattaforma sono gli annunci video. Non deve essere complicato per avere successo: l’annuncio deve essere progettato in un modo che sia rilevante per gli interessi e i comportamenti del pubblico di Twitch.

Da lì, i marchi possono approfondire il loro impegno per la piattaforma sponsorizzando programmi originali ed eventi in live streaming che attirino l’interesse degli spettatori.

Se vuoi avere successo a lungo termine, fatti vedere spesso per un periodo di tempo più lungo. Sviluppa una cadenza di programmazione che offra al tuo pubblico qualcosa a cui guardare mentre si costruisce una voce coerente del marchio. Nel tempo, questo crea la fiducia e l’autenticità necessarie per avere successo su questa piattaforma e fornirà maggiori opportunità per coinvolgere il pubblico, ad esempio, un elenco più ampio di influencer che vogliono parlare a tuo nome.

Open chat